Crea sito

Serie C 1949-1950

 

Il campionato di calcio di Serie C 1949-50 fu l'undicesima edizione del torneo italiano di calcio di terzo livello.

La categoria aveva trovato finalmente stabilitÓ, e si svolse con la stessa formula della precedente edizione, salvo un numero maggiore di retrocessioni volte a dare un piccolo taglio progressivo agli organici. Le squadre iscritte furono 82, di cui quattro provenienti dalla Serie B e dodici dall'Interregionale.

Come giÓ accaduto l'anno prima, le lotte di vertice furono molto serrate. Ritrov˛ subito la Serie cadetta il Seregno - destino inverso a quello del Pescara che and˛ direttamente in Quarta serie - che approfitt˛ della rinuncia allo spareggio del Mortara, societÓ con netti limiti economici. Successi anche per il Treviso, d'un soffio sul Parma, e per l'Ancona, mentre al Sud il Messina travolse allo spareggio il Cosenza.

In zona retrocessione Ŕ da segnalare come la caduta della Pro Vercelli, all'epoca terza squadra d'Italia per numero di scudetti dopo Genoa e Juventus, convinse la FIGC a ripescarla insieme ad altre societÓ, rinviando il progetto di riduzione dei gironi a 18 squadre cadauno.

 

Classifiche

 

Girone A

  Classifica Nordovest Pt
1. SEREGNO 55
2. Mortara[1] 55
3. Sanremese 52
3. Crema 52
5. Monza 51
6. Pavia 50
7. Savona 48
7. Casale 48
9. Varese 47
10. Gallaratese 45
11. Villasanta 41
12. Fossanese 40
13. Omegna 40
13. Biellese 40
13. Sestrese 40
16. Luino 37
17. Pro Vercelli[2] 37
18. Rivarolese 36
18. Pro Lissone 30
20. Vogherese 29
21. Asti 28
22. Parabiago 23

 

Girone B

  Classifica Nordest Pt
1. TREVISO 52
2. Parma 51
3. Marzoli Palazzolo 49
4. Libertas Trieste 48
4. Marzotto Valdagno 48
6. Vita Nova Ponte San Pietro 47
6. Piacenza 47
8. SandonÓ 45
9. Mantova 43
10. Edera Trieste 41
11. Rimini 40
12. Cesena 39
12. Bolzano 39
14. Mestrina 38
15. Pro Gorizia 38
16. Luparense[3] 38
17. Imolese 36
18. Pro Rovigo 30
19. Sebinia Lovere 27
20. Bondenese 26
21. Baracca Lugo 18

 

Girone C

  Classifica Centro Pt
1. ANCONITANA 58
2. Piombino 56
3. Siena 49
3. Sambenedettese 49
5. Maceratese 46
6. Cagliari 45
7. Jesina 44
8. Carrarese 42
8. Arezzo 42
10. Carbosarda 40
10. Pistoiese 40
10. Rosignano Solvay 40
10. Le Signe 40
14. Grosseto 39
14. Latina 39
16. Perugia 38
17. Pescara 36
18. Tivoli 33
19. Monsummanese 30
20. Ternana 17
21. Vigor Fucecchio[4] 16

Girone D

  Classifica Sud Pt
1. MESSINA[5] 51
2. Cosenza 51
3. Reggina 47
4. Lecce 43
5. Arsenale Messina 37
6. Crotone 36
6. Benevento 36
8. Brindisi 34
9. Foggia 32
9. Torrese 32
11. Catanzaro 31
11. Acireale 31
13. Stabia 30
14. Igea Virtus[6] 29
15. Marsala[7] 28
16. Nocerina 26
17. Drepanum Trapani 21
18. Juve Alfa Pomigliano[8] 16

Verdetti

  • Anconitana, Messina, Seregno e Treviso promosse in Serie B 1950-51.
  • Asti, Baracca Lugo, Bondenese, Drepanum Trapani, Imolese, Juve Alfa Pomigliano, Luparense, Monsummanese, Nocerina, Parabiago, Pescara, Pro Lissone, Pro Rovigo, Rivarolese, Sebina Lovere, Ternana, Tivoli, Vigor Fucecchio e Vogherese retrocesse in Interregionale 1950-51.

Note

  1. ^ Il Mortara rinunci˛ allo spareggio per la promozione in Serie B.
  2. ^ Retrocessa dopo spareggio: a Legnano, 2 luglio 1950, Luino-Pro Vercelli 1-0 dts. Successivamente, venne ripescata.
  3. ^ Retrocessa dopo spareggi: a Portogruaro, 2 luglio 1950, Luparense-Pro Gorizia 1-1; a Portogruaro, 9 luglio 1950, Pro Gorizia-Mestrina 1-1; a Vicenza, 16 luglio 1950, Mestrina-Luparense 2-0.
  4. ^ Un punto di penalizzazione.
     
  5. ^ Promossa dopo spareggi: a Salerno, 4 giugno 1950, Messina-Cosenza 1-1; a Como, 11 giugno 1950, Messina-Cosenza 6-1.
     
  6. ^ Retrocessa e, successivamente, ripescata.
     
  7. ^ Retrocessa e, successivamente, ripescata.
     
  8. ^ Un punto di penalizzazione.